Master di II livello "Trattamento percutaneo della malattia coronarica"

Scuola Superiore Sant'Anna e Fondazione G. Monasterio in collaborazione con la Fondazione GISE annunciano la pubblicazione  del bando per la I edizione del Master di II livello "Trattamento percutaneo della malattia coronarica"

Descrizione Corso

Nell'ambito della cardiologia interventistica il trattamento delle "coronaropatie" sta acquisendo una dignità maggiore rispetto al passato con un incremento esponenziale del numero di procedure e della complessità clinica. Questo per:

- i progressi della ricerca biomedica, che stanno mettendo a disposizione del cardiologo interventista tecnologie minimamente invasive di grande impatto clinico;

- l'invecchiamento della popolazione, con pazienti sempre più fragili e affetti da poli-patologia, per i quali la disponibilità di cure meno invasive apre scenari di trattamento impossibili da immaginare fino a pochi anni fa.

Il trattamento percutaneo della malattia coronarica, in particolare nelle sue forme acute, richiede tuttavia competenze specifiche e un training dedicato. È possibile prevedere per il prossimo futuro un bisogno di Cardiologi Interventisti che siano formati in questo settore e di conseguenza si crea l'esigenza di un percorso formativo ad hoc, che attualmente non è presente nel panorama italiano.

La formazione avverrà attraverso lezioni frontali, workshop e periodi di apprendimento pratico nel laboratorio di cateterismo.

Per ulteriori informazioni:

http://www.santannapisa.it/it/formazione/master-di-ii-livello-trattamento-percutaneo-della-malattia-coronarica