IV Master in cardiochirurgia mininvasiva

Dopo il grande successo delle precedenti edizioni sono aperte le iscrizione per la quarta edizione del Master universitario di II livello organizzato da Scuola Superiore Sant’Anna e Fondazione G. Monasterio  e rivolto a specialisti in cardiochirurgia.

 

“Innovation in Cardiac Surgery: Advances in Minimally Invasive Therapeutics"

L’obiettivo generale del Master è quello di fornire al cardiochirurgo gli elementi teorici e pratici per un approccio terapeutico, innovativo e moderno, al paziente cardiopatico suscettibile di terapia chirurgica. 

In particolare, il Master si propone di: 

  1.  fornire le basi diagnostiche e i criteri clinici che consentono di identificare la popolazione di pazienti suscettibile di approcci chirurgici mini invasivi e/o ibridi; 
  2.  illustrare il panorama di tecniche di imaging, le loro basi interpretative e il loro impiego nel processo diagnostico-terapeutico; 
  3.  analizzare gli aspetti medici pre-, intra e post-operatori (ruolo del cardiologo, del radiologo, dell’anestesista); 
  4.  illustrare sia teoricamente che in pratica le novità delle tecniche chirurgiche mininvasive ed ibride; 
  5.  fornire gli elementi di economia sanitaria e gestione delle risorse con focus sull’impatto socio-economico degli approcci innovativi in medicina.

La formazione avverrà attraverso lezioni frontali, workshop e periodi di apprendimento pratico in sala operatoria in selezionati centri europei di cardiochirurgia.

La lingua ufficiale del Master è l’Inglese. 

Per ulteriori informazioni:

il link è http://www.santannapisa.it/it/formazione/master-innovation-cardiac-surgery-advances-minimally-invasive-therapeutics