Articoli

Accesso civico

Che cos’è?

E’ il diritto di chiunque, anche non portatore di un interesse qualificato, di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi del D.Lgs. n. 33 del 2013 nei casi in cui la Fondazione Toscana Gabriele Monasterio ne abbia omesso la pubblicazione sul proprio sito web istituzionale. Il diritto di accesso civico è disciplinato dall’art 5 del d.lgs. n. 33/2013.

Non rientrano nell'accesso civico le richieste di accesso agli atti, che continuano ad essere regolate dalla L. 241/1990.

Come esercitarlo

La richiesta è gratuita e può essere presentata mediante l’utilizzo del modulo (pdf , doc) appositamente predisposto al Responsabile della Trasparenza ad uno dei seguenti indirizzi:

  • PEC:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Posta elettronica ordinaria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Fax: 050/ 503596
  • Posta ordinaria: Via Trieste, 41 56100 Pisa
  • Consegna diretta: Ufficio protocollo Via Trieste, 41 56100 Pisa

Procedimento

Il Responsabile, entro trenta giorni, pubblica nel sito web www.ftgm.it il documento, l'informazione o il dato richiesto e contemporaneamente comunica al richiedente l'avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale; altrimenti, se quanto richiesto risulti già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

Titolare del potere sostitutivo

Nel caso in cui il Dirigente responsabile per materia ritardi o ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo, rappresentato dal Direttore Amministrativo Dott. Marco Torre, secondo quanto stabilito nella delibera del Direttore Generale n. 834 del 23.12.2013.
Posta elettronica:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 0585/493685

Tutela giurisdizionale

Contro le decisioni e contro il silenzio sulla richiesta di accesso civico connessa all'inadempimento degli obblighi di trasparenza il richiedente può proporre ricorso al giudice amministrativo entro trenta giorni dalla conoscenza della decisione dell'Amministrazione o dalla formazione del silenzio.